B.I.M. and cultural heritage: multi-scalar and multi-dimensional analysis and representation of an historical settlement.

Roberta Spallone, Andrea Piano, Simona Piano

Abstract


Among its many and varied potential, B.I.M. includes
those of diachronic and multi-scalar management
of digital models. These potentialities
have been tested in an innovative way on the
case study of a medieval settlement of particular
morphology, for its comb-shaped layout interspersed
by narrow alleys, placed on a system of
three ridges, in Asti territory. This interdisciplinary
research, has involved analyses at the urban,
micro-urban and architectural levels. The methodology
uses tools whose applications to historical
buildings is currently object of study by scholars
in the field of H.B.I.M . Compared to existing
studies, however, the present approach uses
some functionality for the control of the time
dimension not yet properly explored, interlacing
with the archaeology of the elevations and the
stratigraphic Harris Diagram (Matrix), in order to
facilitate the analysis.

Keywords


B.I.M.; 3D sistems; cultural heritage

References


Adami, Andrea, Guerra, Francesco, Stevanin, Cecilia (2004), Il modello urbano tridimensionale quale supporto per la conoscenza: il caso del borgo medievale di campo, in Malinverni, Eva (a cura di), e Arcom – Tecnologie per comunicare l’architettura, Portonovo, Ancona, 20-22 Maggio 2004, Ancona: CLUA Edizioni, pp. 1-5.

Affleck, Janice, Yehuda, Kalay, Kvan, Thomas (2008), New Media

and Cultural Heritage, Routledge, Londra.

Apollonio, Fabrizio Ivan, a cura di(2007), I colori di Cesena. La scena urbana della città, CLUEB, Bologna.

Baculo Giusti, Adriana(1994), Napoli all’infinito/Naples in progress.

Napoli in assonometria… e Napoli nel data base, Napoli, Electa.

Baculo Giusti, Adriana (1995), Napoli in assonometria, Napoli, Electa.

Baculo, Adriana, Campi, Massimiliano, di Luggo, Antonella, Florio,

Riccardo, Maglioccola, Francesco (2006), I fronti urbani di Napoli. I

grandi assi e le strade maggiori della città, 1, Electa, Napoli.

Baculo, Adriana, di Luggo, Antonella, Florio, Riccardo(2006), I fronti urbani di Napoli. I quartieri degradati e le piazze della città, 2, Electa, Napoli.

Beltramo, Silvia (2009), Stratigrafia dell’architettura e ricerca storica,Eurolit, Roma.

Bertocci, Stefano, Bini, Marco (2012) Manuale di Rilievo Architettonico e Urbano, Città Studi Edizioni,Novara.

Brogiolo, Gian Pietro (2007),Dall’Archeologia dell’architettura

all’Archeologia della complessità, in Pyrenae. Revista de prehistòria i antiguitat de la mediterrània occidental,Università di Barcellona, vol.1, n. 38, p. 7-38.

Calorio, Gianfranco, Moglia, Giuseppe, Spallone, Roberta, Vitali,

Marco (2003), Il disegno dei portici nei centri minori in Piemonte. I portici delle Villae Novae piemontesi:

Fossano, Cherasco, Cuorgnè. Il

disegno dei “percorsi coperti” per

la valorizzazione dell’immagine urbana,

in Cundari, Cesare, Carnevali,

Laura (a cura di), Il Rilevamento

urbano. Tipologia, Procedure, Informatizzazione,

Kappa, Roma, pp.

-518.

Cavallari Murat, Augusto (1968),

Forma urbana ed architettura nella

Torino barocca: dalle premesse

classiche alle conclusioni neoclassiche,

UTET, Torino.

Chiavoni, Emanuela, Docci, Mario,

Filippa, Monica, (2011) Metodologie

integrate per il rilievo, il disegno, la

modellazione dell’architettura e

della città, Gangemi Editore, Roma.

Comba, Rinaldo (1985), Le villenove

del principe. Consolidamento istituzionale

e iniziative di popolamentofra

i secoli XIII e XIV nel Piemonte

sabaudo, in Piemonte medievale

Forme del potere e della società.

Studi per Giovanni Tabacco, Einaudi,

Torino.

Coppo, Secondino, Spallone, Roberta

(1995), Rilievo di via Pietro

Micca, in Dipartimento di Ingegneria

dei Sistemi Edilizi e Territoriali,

Torino nell’Ottocento e nel Novecento.

Ampliamenti e trasformazioni

entro la cerchia dei corsi napoleonici

,Celid, Torino, pp. 534-538.

Coppo, Dino (2006), Ragioni e significato

di un metodo di rilievo

urbano. La norma UNI 7310 a quarant’anni

dalla sua prima applicazione,

in Ikhnos. Analisi grafica e

storia della rappresentazione, pp.

-212.

De Luca, Livio (2011), Verso la caratterizzazione

semantica di rappresentazioni

digitali di artefatti architettonici:

linee programmatiche

di ricerca / Towards the semantic

characterization of digital representation

of architectural artifacts:

programmatic lines of research, in

DISEGNARECON, Università di Bologna,

vol. 4, n. 8.

Docci, Mario (2007), Virtuale, Rappresentazione,

in Enciclopedia Italiana

Treccani, XXI secolo, settima

appendice, volume terzo, Istituto

Enciclopedia Treccani, Roma, pp.

-450.

Docci, Mario, Maestri, Diego (2009),

Manuale di rilevamento architettonico

e urbano, Editori Laterza, Bari.

Dore, Conor, Murphy, Maurice

(2012), Integration of Historic Building

Information Modeling and 3D

GIS for Recording and Managing

Cultural Heritage Sites, 18th International

Conference on Virtual Systems

and Multimedia: “Virtual Systems

in the Information Society”,

-5 Settembre 2012, Milano, pp.

-376.

edu/2099498/Integration_of_Historic_

Building_ Information_

Modeling_HBIM_and_3D_GIS_for_

Recording_and_Managing_Cultural_

Heritage_Sites> ultima consultazione:

Luglio 2015.

Dore, Conor, Murphy, Maurice

(2012) Integration of BIM and 3D

GIS for Digital Heritage Modelling,

Digital Documentation, Edimburgo

-23 Ottobre 2012.

dit.ie/beschreccon/71/> ultima

consultazione: 17 Luglio 2015.

Garagnani, Simone, Building Information

Modeling semantico e rilievi

ad alta risoluzione di siti appartenenti

al Patrimonio Culturale, in

DISEGNARECON, Università di Bologna,

Numero Speciale, DoCo 2012

– Documentazione e Conservazione

del Patrimonio Architettonico ed

Urbano, vol. 5, n. 10.

Longhi, Andrea, (a cura di) (2008),

Cadastres et territoires : l’analyse

des archives cadastrales pour

l’interprétation du paysage et

l’aménagement du territoire = Catasti

e territori : l’analisi dei catasti

storici per l’interpretazione del paesaggio

e per il governo del territorio,

Alinea, Firenze.

Marotta, Anna, Novello, Giuseppa a

cura di (2015), Disegno e città, in

Atti del convegno dell’Unione Italiana

del Disegno “Disegno e Città”,

Torino, 17 – 19 Settembre 2015,

Gangemi Editore, Roma.

Migliari, Riccardo (2012), Geometria,

Costruzione, Architettura, in

DISEGNARECON, Università di Bologna,

IX, n. 9.

Murphy, Maurice (2012), Historic

Building Information Modeling (HBIM), For Recording and Documenting

Classical Architecture

in Dublin, Tesi di Dottorato,

Department of Civil, Structural &

Environmental Engineering, Trinity

College Dublin.

edu/8237173/Historic

_Building_Information_Modelling_

HBIM_PhD> ultima consultazione:

Novembre 2015.

Murphy, Maurice (2014), Semi-

Automatic Techniques for Generating

BIM Façade Models of Historic

Buildings, Virtual Cultural Heritage

in Ireland 2014, Dublino, 27-28

Febbraio 2014.

Simeone, Davide, Cursi, Stefano,

Toldo, Ilaria, Carrara, Gianfranco

(2014), BIM and knowledge for

building heritage, in ACADIA 2014

Design Agency: Projects of the 34th

Annual Conference of the Association

for Computer Aided Design in

Architecture, ACADIA/Riverside Architectural

Press, Los Angeles,13

Ottobre 2014, pp. 681-690.

Spallone, Roberta (1999), Lettura e

rappresentazione della trasformazione

storica del Borgo di Po a Torino

dall’età neoclassica ad oggi. In

Coppo, Secondino, Novello Massai

Giuseppa, Bisceglia, Leonardo, Davico,

Pia, Spallone, Roberta, Borgo

Po 1999. Un’esperienza di rilievo

della trasformazione, Levrotto &

Bella, Torino, pp. 21-42.

Spallone, Roberta (2001), Corso

Vinzaglio. Spallone, Roberta, Via

Cernaia. Carrozzo, Antonio, Spallone,

Roberta, Via Pietro Micca. Calorio,

Gianfranco, Spallone, Roberta,

Piazza Bodoni. In Coppo, Secondino,

Davico, Pia a cura di (2001), Il

disegno dei portici a Torino. Architettura

e immagine urbana dei percorsi

coperti da Vitozzi a Piacentini,

Celid, Torino, pp. 131-155, pp. 157-

, pp. 347-355, pp. 391-399.

Spallone, Roberta (2007), I mercati

di Fossano. Spallone, Roberta,

La provincia di Novara. In Coppo,

Dino, Osello Anna a cura di (2007),

Il disegno di luoghi e mercati in

Piemonte, Umberto Allemandi & C.,

Torino, pp. 262-272, pp. 273-295.

Tosco, Carlo Mario (2003), Una proposta

di metodo per la stratigrafia

dell’architettura, in Archeologia

dell’architettura, All’Insegna del

Giglio, vol. VIII, p. 17-27.

Vigliano, Giampiero a cura di

(1969), Beni culturali ambientali in

Piemonte contributo alla programmazione

economica regionale,

Unione Regionale delle Camere di

Commercio, Torino.


Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Copyright (c) 2016

DISEGNARECON
ISSN 1828 5961
Registration at L'Aquila Law Court no 3/15 on 29th June, 2015.
All papers are subjected to double blind peer review system by qualified reviewers.

Journal founded by Prof. Roberto Mingucci